ING4.0 ritiene che l’attuale Consiglio uscente si sia concentrato maggiormente sulle attività culturali/spettacoli che sulle reali esigenze degli iscritti: è una questione di priorità!

Lo ha confermato anche in questo inizio anno dove ha ritenuto più importante programmare le attività culturali per tutto il 2018 invece che fare una programmazione formativa per i successivi 12 mesi.

Inoltre siamo l’unico ORDINE del Veneto, forse d’Italia, che dopo 4 anni di attività formative si trova nell’incertezza sulla gestione del futuro formativo per i propri iscritti in quanto l’attuale Consiglio non è stato in grado di mantenere, anche migliorandolo, il rapporto di collaborazione con il Collegio degli Ingegneri che gestiva la formazione.

ING4.0 ritiene che il Consiglio dell’Ordine uscente, non essendo stato in grado di gestire i rapporti con il Collegio, avrebbe dovuto privilegiare l’attenzione sulle modalità di gestione formativa e sulla loro programmazione anziché concentrarsi sulla gestione degli eventi culturali.

FACCIAMO ORDINE ASSIEME!