ING4.0 vuole supportare ad un reale coinvolgimento dei giovani nell’Ordine stimolando a partecipare i neoiscritti non solo alla commissione giovani ma portando il loro punto di vista all’interno delle commissioni tecniche, quindi con un fattivo scambio di esperienza e competenza tra gli ingegneri di diversa età.

ING4.0 ritiene che i giovani debbano essere formati non solo da un punto di vista professionale creando delle sessioni specifiche di formazione a costi dedicati per i giovani che affrontino argomenti come per esempio il project management ma anche corsi che li aiutino ad affrontare il mercato trattando argomenti come comunicazione e marketing oramai strumento necessario per le aziende tanto quanto per i professionisti.